• White Facebook Icon
  • Instagram - White Circle
  • White YouTube Icon

Photo by Cristian Castelnuovo

MATTHIEU

MANTANUS

i miei libri

clicca sulla copertina:

copertina_rossini.jpg
BRCB_copertina.png
GE_copertina.jpg
 

Mondadori (2016)

disponibile in italiano e dal 13 febbraio anche in francese

Una famosa rockstar, Mark Rochester, sta registrando il nuovo album con la sua band in un casale isolato della campagna toscana. Tra una sessione e l'altra approfondisce il rapporto con Anna, la bassista da poco entrata nel gruppo, e scopre che dietro a questa ventenne dall'aspetto un po' dark, con due grandi cuffie rosse sempre alle orecchie e un ciuffo di capelli blu, si nasconde un'altra persona: una serissima contrabbassista della Philharmonia Orchestra. Giorno dopo giorno, con il suo stile tanto anticonformista quanto appassionato, Anna trascina Mark in un viaggio affascinante e inaspettato nel suo mondo, che spazia dalla "rivoluzione" di Beethoven agli scandalosi valzer di Strauss, dalle provocazioni di Debussy al jazz di Bill Evans, dai balletti di Stravinskji alla musica dei New Trolls. E gli farà capire come quei brani e quei musicisti hanno a che fare con lui e col suo mondo molto più di quanto avrebbe mai immaginato. Beethoven e la ragazza coi capelli blu è una storia della musica in forma di romanzo, come per la filosofia lo è stato Il mondo di Sofia di Jostein Gaarder. Matthieu Mantanus, il direttore d'orchestra noto per aver portato in televisione la "classica in jeans", con questo libro coinvolgente e innovativo ci dimostra che la musica, oggi come ieri, ci racconta chi siamo, ed è materia viva, fresca, vicinissima. Tanto da riuscire a emozionarci come mai avremmo creduto. Il libro si trova in vendita nelle librerie, oppure online (clicca qui)

 

Feltrinelli (2009)

disponibile in italiano e coreano

 

Gianni è un direttore d'orchestra e questa mattina, i suoi due figli, Cecilia e Ludovico, lo accompagnano alle prove in teatro. Per Cecilia è la prima volta e così si sveglia prestissimo, tutta eccitata all'idea di questa nuova esperienza quando invece suo fratello maggiore sembra più interessato a capire se ci sarà la sua fidanzatina Giulia, figlia di un orchestrale. Ma se Cecilia si metterà a sedere su uno sgabello alto vicino alla timpanista per farsi raccontare come funziona l'orchestra dall'interno e vederlo suonare dall'interno, Ludovico vivrà invece un'avventura dentro i corridoi spenti e vuoti del teatro, avventura dalla quale avrà tanto da imparare.

Una giornata Eroica e un racconto tenero e istruttivo da condividere con i propri figli per entrare nel favoloso mondo dell'orchestra e della musica di Beethoven. Il libro si trova in vendita nelle librerie, oppure online.

(clicca qui)

 
copertina_rossini.jpg

Feltrinelli (2018)

disponibile solo in italiano

 Al Teatro Rossini di Pesaro si prova La gazza ladra; il teatro è aperto alle scuole, e così quella mattina Cecilia, Chiara e Giovanni, anziché
in classe dietro i banchi, si ritrovano seduti in platea. Mentre sul palco si svolge lo spettacolo, i ragazzi lasciano i loro posti e si mettono a girovagare per i corridoi deserti: nessuno dei tre può immaginare lo strano incontro che li attende dietro la porta del palco 25.
Sarà quell’incontro fuori programma a farli entrare a mano a mano nel mondo di Rossini, delle sue opere e delle messe in scena, e a svelare loro tutto il fascino del teatro.

Alla scoperta del genio di Rossini: un teatro, tre ragazzi curiosi e una presenza misteriosa.

(clicca qui)